Benvenuti

copertina

“L’unico vero viaggio verso la scoperta

Non consiste nella ricerca di nuovi paesaggi,

ma nell’avere nuovi occhi”

   Marcel Proust

Nella mia esperienza clinica incontro persone che si trovano in difficoltà con la propria vita; individui che stanno avendo a che fare con aspetti di sé disfunzionali.

Penso che il mio dovere come psicoterapeuta sia scorgere la forza vitale che è insita in ogni persona, indipendentemente dall’età che ha. Il compito che ogni clinico è chiamato primariamente a fare è permettere alle persone di tornare a sentire quella forza che è dentro di loro, la quale permetterà il processo di cambiamento e la guarigione.

Di questa energia ne hanno parlato filosofi, religiosi e studiosi della psicologia e Physis  è il nome attribuito ad essa. Il suo significato in senso stretto è “crescere”; è quella spinta alla vita che permette l’evoluzione degli esseri viventi.

In psicoterapia vedo che, man mano le persone entrano a contatto con il Sé Autentico,  tramite le maggiori consapevolezze, sentono profondamente la  Physis e trovano la forza di crescere, migliorare e autorealizzarsi.

Questo è il motivo che mi fa scegliere quotidianamente  di fare questo  lavoro.